It’s the Final Countdown!

http://thusspeaksaditi.com/wp-config.php

http://thmiii.com/episodes/7 Alla fine il giorno della partenza è appena dietro l’angolo . La gente continua a dirmi che la parte peggiore è partire , ed è stato provato che è vero. Dall’inizio , trovare sponsors per quest’impresa è stato difficile. Se non fosse stato per le generose donazioni di amici e sostenitori , anche arrivare a questo punto  sarebbe stato più faticoso . Tuttavia , per questo, e numerose altre ragioni , la mia data di partenza è stata di continuo spinta lontano fino a che ho deciso : o ora o mai più . Quindi , ancora senza soldi dai miei sponsors, partirò il 23 luglio , effettivamente un salto nel buio , un azzardo , bla bla bla . Basta con le parole , è ora di pedalare.

Una settimana fa , il mio logistics manager  , Antonio , fu contattato dal Sindaco di San Giorgio a Cremano , un paese della periferia di Napoli , luogo di nascita di Massimo Troisi . Chiese se ero interessata a finire il mio tour in bici nella città di Massimo e sulla sua bici , la stessa che ha usato nel suo ultimo film , Il Postino. Io ??? Che onore sarebbe ! Incidentalmente , fu anche il film che ha lanciato la carriera di Maria Grazia Cucinotta , che sarà presente sia alla partenza che all’arrivo. Naturalmente , questo ha incitato l’interesse e l’immaginazione dei media italiani , cosa che potrebbe aiutare la ricerca degli sponsors . Ho guidato dal sua vecchia bici intorno Piazza Plebiscito. Il sedile è basso , il manubrio alto , non ci sono marce e le mie ginocchia urtano i manicotti. È stato bellissimo .

In questi giorni pedalo per 200 km al giorno , a 38 gradi , sudando copiosamente, ma complessivamente mi sento bene. La mia bici , Pegasus, è stata revisionata , ovvero ho deciso di optare per un modello più leggero .Ho bisogno di velocità , ed una bici più leggera significa pedalare 9 ore anziché 12 per coprire la stessa distanza. Pegasus The Second  pesa sotto i 7 kili e , se tutto va bene , non più di 16 kili con i bagagli.

Il mio ultimo check up con il prof. Perna ha mostrato questi valori : 10,5% di grasso corporeo , 65 kili . ‘ In perfette condizioni’ , sono state le sue parole . ‘ Sei pronta’ .Spero abbia ragione.

A sole due settimane dalla partenza , c’è l’inevitabile fretta e panico cercando di assicurarmi che niente sia dimenticato, che tutto vada come previsto , che tutto sia pronto. Mi sento emozionata? Non ancora , ma sono sicura che il giorno in cui monterò su Pegasus e pedalerò fuori da Napoli per l’ultima volta , comincerò a pensare :” In che diavolo di situazione mi sono messa questa volta?”